Prevenzione del tumore al seno: Appuntamento con Fondazione IncontraDonna e Michelepertutti

Prevenzione del tumore al seno: Un appuntamento da non perdere! 🌸

240710-locandina-FONDAZIONE_INCONTRA_DONNA_v2-inSAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP) – Lunedì 15 luglio presso la scuola Bice Piacentini dalle ore 18:00 l’appuntamento è con la prevenzione del tumore al seno grazie alla collaborazione con Fondazione IncontraDonna e Michelepertutti.

Fondazione IncontraDonna è un’organizzazione non profit che persegue il diritto alla salute e promuove la prevenzione oncologica. È presente sul territorio con 8 comitati regionali. Nasce nel 2008 come associazione di pazienti con un focus specifico sui tumori del seno e la salute delle donne e nel 2022 diventa Fondazione IncontraDonna “Occupiamoci di Salute”. Grazie all’autorevolezza e professionalità di un ampio Comitato Scientifico e all’esperienza dei tanti Pazienti che la compongono, oggi la Fondazione trova una collocazione tra le principali associazioni a livello nazionale dedicate al sistema salute nella sua complessità e interezza, con progetti di rilievo sociale sulla promozione della salute e tutela dei diritti dei pazienti oncologici.

Per quanto riguarda la prevenzione e cura del tumore al seno, IncontraDonna è impegnata in maniera continuativa in azioni di sensibilizzazione sia della popolazione generale che a livello istituzionale .

L’incontro, con ingresso gratuito, è dedicato alle mamme del camp e a tutte le donne interessate: la dr.ssa Francesca Chiara Giorgi, Direttore UOC Oncologia Medica AST PICENO e Coordinatore Regione Marche Associazione Italiana Oncologia Medica, illustrerà quanto incisiva siano la prevenzione primaria, secondaria e l’importanza delle vaccinazioni con un focus sul tumore del seno.

Alle partecipanti verranno omaggiati i vademecum della salute di Fondazione IncontraDonna, le magliette, spillette e bracciali: materiali utili a conoscere e diffondere la cultura della prevenzione e dei controlli periodici per diagnosticare precocemente il carcinoma mammario, il più diffuso nel nostro Paese.

“Siamo felici di poter ospitare e offrire a quante più mamme e donne possibili le iniziative in ambito sanitario. Sono cruciali opportunità di fare informazione attraverso la disponibilità di professionisti della salute – ha detto la Presidente Cristiana Carniel – per poter diffondere un servizio a tutela della salute e del benessere, in particolare quello femminile”.

FONTE: Ufficio Stampa michelepertutti.