Velocità e Salute: L’Aprilia GP e Lifenet Insieme per l’Eccellenza

Inaugurata l’Esposizione Aprilia all’Ospedale Regina Apostolorum - Unione di Passione e Innovazione

copALBANO LAZIALE (RM) – Mattinata di festa all’Ospedale Regina Apostolorum (ORA). E’ stata ufficialmente inaugurata l’esposizione della moto Aprilia che partecipa al Campionato Mondiale GP.

Il nastro è stato tagliato dal Sindaco di Albano Laziale Massimiliano Borelli in compagnia del Senatore Marco Silvestroni e del Direttore Generale di ORA, Gabriele Coppa.

Presenti le Associazioni che collaborano con l’Ospedale: Tonino del Bove per Avis, Tiziana Miozzi per Una stanza per un Sorriso, Giovanni Paolo Sperti per Mamanonmama, Igor Sagratini per Scacchi in Tour.

Gli amanti delle due ruote e i tifosi Aprilia sono pronti a vivere un’esperienza emozionante! Fino al 15 giugno, avranno la possibilità di vedere da vicino la moto Aprilia che partecipa al Campionato Mondiale GP. Sarà un’occasione unica per ammirare la tecnologia e il design che l’hanno resa protagonista dei circuiti di tutto il mondo.

Ma non è tutto! Per l’occasione è stato indetto un contest gratuito: chi indovinerà nell’ordine corretto (o chi ci andrà più vicino) i nomi dei cinque piloti che taglieranno il traguardo per primi nel GP di Olanda in programma il 30 giugno, vincerà una visita esclusiva negli stabilimenti Aprilia di Noale, dove potrà scoprire i segreti della produzione delle moto da corsa e incontrare i protagonisti del team ufficiale. Per partecipare basta compilare l’apposita scheda, ritirabile presso il desk informazioni durante i giorni dell’esposizione e consegnarla al personale incaricato.

L’iniziativa è stata resa possibile grazie al fatto che Lifenet Healthcare, il gruppo sanitario a cui fa capo l’Ospedale Regina Apostolorum, è Official Medical Partner di Aprilia Racing per la seconda stagione consecutiva della MotoGP.

In ogni circuito, Lifenet mette a disposizione del team un’équipe di medici e fisioterapisti d’eccellenza che segue i piloti, i tecnici, i meccanici e tutto lo staff in ogni circuito del mondo.

La collaborazione tra Lifenet e Aprilia Racing va oltre la semplice assistenza sanitaria. Si tratta di un vero e proprio programma per il benessere che mira a diagnosticare e curare in modo efficace, elaborare piani riabilitativi personalizzati che sfruttano anche le potenzialità della telemedicina per un recupero rapido ed efficace, offrire supporto costante 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

FONTE: Ufficio Stampa Lifenet.